Chi è Claudio?

Ma che dire, mi ritengo una persona con una voglia sfrenata di novità, cerco sempre di rinnovarmi, non mi piacciono le cose facili, sono una persona che ama lottare, mi ritengo una persona testarda, cerco sempre di avere degli obbiettivi piccoli o grandi che essi siano da raggiungere…. ma non mi ritengo una persona presuntuosa…anzi credo di essere molto generosa con gli altri…

 

Da dove nasce la tua passione per la fotografia?

La mia passione per la fotografia si perde nella notte dei tempi…mi spiego, ho cominciato a scattare le prime foto in bianco e nero su pellicola Ilford con una macchinetta reflex Minolta presa in prestito da il padre di un mio amico all’età di 16 anni…la mia prima modella  fu una mia amichetta che abitava vicino a casa mia…riuscii a coinvolgerla in questa avventura…il mio primo set fu in casa dei miei genitori, ricordo che presi tutte le lampade che trovai in casa…e scattammo le prime foto di ” Glamour fatte in casa” ma fui incompreso dalla mamma della mia amichetta….ma erano altri tempi!

 

T’ispiri a qualche maestro della fotografia del passato? Se si, quale?

Io provengo dalla grafica amo la postproduzione perché ritengo mi permetta di dare più creatività alla foto…mi piace ricreare atmosfere che non sempre rispettino la realtà, pur rimanendo fedele alla figura della modella…amo il fascino e le cose patinate….quindi credo per rispondere alla domanda…che le mie influenze vengano da vari generi fotografici….

 

Quali sono i requisiti che cerchi in una modella?

In una modella mi piace  scoprire il suo lato nascosto…ma in particolar modo  la grinta ed il sex appeal che ogni donna ha…. oppure non sa di averlo…..

 

Innovazione o Degrado fotografico? Cosa pensi delle nuove generazioni fotografiche?

Delle nuove generazioni fotografiche ammiro l’innovazione pur rimanendo fedele al classico mi spiego io dico sempre che da una foto all’apparenza banale o scontata se si è creativi si può sempre trovare un qualche cosa un qualche cosa che possa farla rinascere e renderla interessante…..

 

La tua prima macchina fotografica?

La mia prima macchina fotografica una Minolta Reflex con obbiettivo 50mmm  ma non chiedermi il modello…sono passati anni luce!!!!.

Un sogno nel cassetto?

Non credo di avere un sogno nel cassetto in particolare…ma amo la fotografia vorrei forse che il lavoro di fotografo in Italia venisse un po’ più apprezzato e rivalutato…troppe riviste del settore ora mai si affidano a fotografi improvvisati o a costo zero….purtroppo questo a tutto oggi non avviene a causa di pseudo fotografi che giocano al ribasso….in questo campo.

Quali reputi essere stati i tuoi migliori lavori?

I miei migliori lavori? quelli che verranno……riguardando i miei lavori passati sono verso di me molto ipercritico…..

Che genere di foto prediligi?

Il genere che prediligo  ma forse si vede già…è il genere Glamour e Fashion ma non disdico il nudo artistico….

Glamour & nudo 2 generi particolari che in Italia a volte vengono visti con un po’ di pregiudizio rispetto all’estero secondo te perché?

Io dico sempre che forse l’etichettare questi  generi  che non godono dell’apprezzamento dovuto sia dato dal fatto che noi Italiani siamo un po’ ipocriti “non me ne vogliate”…ma spesso sento i commenti su questi generi da amici o conoscenti, tutti vedono e le apprezzano questo genere di foto…ma davanti alle loro ragazze o mogli….mi sento rispondere: “si ho dato uno sguardo veloce” come se questo genere fosse una cosa da evitare…ma in realtà potendolo fare si tappezzerebbero la casa con foto di questo genere…

 

Quali sono le tue altre passioni?

Dopo le foto la mia grande passione sono i motori , ho un passato recente da pilota che mi ha coinvolto per circa 8 anni ho preso la licenza C:S:A:I: da conduttore nel lontano 1990 davanti al compianto pilota di F1 Clay Regazzoni anche lui come me costretto sulla sedia a rotelle dopo un incidente di F1,ho partecipato a diverse gare automobilistiche nazionali ed europee  con la BMW ed ultimamente nel Ferrari challenge con una Ferrari FXX nel campionato Europeo….e non ho mai temuto confronti con gli altri piloti così detti “normodotati” sono riuscito come si dice a farmi rispettare in questo ambiente.. io dico sempre che volere è potere.

Progetti futuri?

Progetti futuri? foto, foto ed ancora foto cercando sempre di migliorare e crescere…perché non si finisce mai di imparare

 

Cosa consiglieresti alle ragazze che vogliono proporsi come modelle di glam & nudo

Io consiglierei per prima cosa …umiltà …tanta umiltà. Associata ad una grinta e voglia di fare e cercando di amare questo lavoro…non considerarlo come uno dei tanti.. non si arriva da nessuna parte altrimenti e poi non pensare ai facili guadagni ,essere prima di tutto a proprio agio con il proprio corpo che è lo strumento indispensabile per chi vuole fare questo lavoro…cercare di fare il tutto con gioia e allegria…mai prendersi troppo sul serio….( ne vedo purtroppo tante) e avere tanta professionalità e serietà per quello che si fa, infine ma non per ultimo; rispettare il lavoro del fotografo….

 

Un tuo giudizio sul nostro portale?

Sono molto contento di aver avuto l’opportunità di un’intervista su questo tuo portale che vedo ogni giorno migliorare e salire a livello qualitativo….grazie anche alla tua professionalità…ti auguro di avere  tanto tanto successo…un saluto ai lettori di Mondospettacolo!!  A presto

Claudio grazie per avermi concesso questa intervista ti auguro di fare ancora tantissimi shooting !!!